Museo delle Origini dell'Uomo



ORIGINE ED EVOLUZIONE DELLA SCRITTURA



La scrittura ha origine dall'arte bidimensionale, in quanto, se per ipotesi l'arte non fosse esistita, forse la scrittura non ci sarebbe.
La scrittura, da un punto di vista evoluzionistico, si puo' considerare una invenzione "a rate" infatti e' un insieme di invenzioni differenti nel tempo e nello spazio, che si sono evolute piu' volte ognuna sulla precedente, fino a giungere alle attuali scritture.
Qualcuna si e' estinta nel corso del tempo, come avvenuto anche per varie specie di animali e piante, di cui abbiamo trovato i resti fossili.
La scrittura inizia con "simboli" antropomorfi, zoomorfI e geometrici (immagini) gia' presenti nell'arte bidimensionale, anche se con stili diversi.
Nell'arte, la raffigurazione di scene di guerra, di caccia, di danze rituali e via dicendo si puo' considerare narrazione di avvenimenti, una funzione che e' simile anche nella scrittura, quando la descrizione e' narrazione.
La scrittura occidentale si e' evoluta ulteriormente in alfabeto, mentre la scrittura attuale cinese e' formata da ideogrammi, che si sono evoluti nel tempo.
Esistono molti altri tipi scrittura.
La scrittura, in ogni tempo, ha avuto stili di bellezza come e' avvenuto anche nell'arte, e anche gli attuali caratteri tipografici hanno forme diverse, cioe' tipi di bellezza differenti.
Per una ulteriore documentazione sulle principali antiche scritture, consultare una buona enciclopedia.




NEXT

Index

HOME PAGE


Copyright©1999-2009 by Museo delle Origini dell'Uomo, all rights reserved.