Museo delle Origini dell'Uomo

LA TESTA ANIMALE BIFRONTE NELLA SCULTURA POST-PALEOLITICA




Fig. 11A1) Scultura lignea zoomorfa bifronte. Raffigura due teste di animali uniti per la nuca. Indipendentemente dallo stile, questi animali sono inventati, in quanto ci sono la bocca del coccodrillo e le corna del bovino. E' una maschera per riti di culto.
Provenienza : Africa centrale.


Fig. 11A2) Scultura litica zoomorfa bifronte. Capitello con doppio toro. E' un soggetto religioso.
Collocazione : Palazzo di Dario, Persepoli.
Periodo Achemenide, Persia
Datazione : 500 a.C. circa.


Fig. 11A3) Scultura zoomorfa bifronte in bronzo. E' un recipiente che raffigura il doppio ariete, che è soggetto religioso. Sul collo del recipiente la maschera del "T'aot'jek", che tuttavia ha perso in buona parte la sua demoniaca vitalità per divenire uno spunto decorativo.
Arte cinese, Epoca Chou.






NEXT

Index

HOME PAGE


Copyright©1999-2009 by Museo delle Origini dell'Uomo, all rights reserved.